Archivio mensile Marzo 19, 2020

Guida per l’acquisto alla lavastoviglie che fa al caso tuo

Lo stile di vita della società odierna è cambiato radicalmente con l’avvento delle nuove tecnologie, le quali rendono più agevole lo svolgimento di attività giornaliere come le faccende domestiche. A tal proposito, fra i diversi elettrodomestici disponibili per i consumatori primeggia per la sua comodità la lavastoviglie.

La lavastoviglie è un apparecchio che permette di lavare piatti, pentole, stoviglie etc, permettendo quindi alle persone di risparmiarsi la fatica di un lavaggio manuale.
Le lavastoviglie si distinguono in diversi modelli a seconda del costo, della grandezza, dell’ uso (che può essere domestico o industriale), etc.

Attraverso questo articolo si cercherà di analizzare le caratteristiche e le informazioni delle lavastoviglie, soffermandosi anche su alcuni modelli, riconosciuti per la loro qualità e performance che potrete vedere anche attraverso il sito “https://www.migliorlavastoviglie.it/”

Come individuare la migliore lavastoviglie per noi.

Sul mercato sono presenti molti modelli diversi, ognuno con le proprie caratteristiche e dimensioni, pertanto il consumatore prima di procedere all’acquisto dà il via alla ricerca della migliore lavastoviglie.

Le caratteristiche da prendere in considerazione per individuare la lavastoviglie che meglio si adatta alle nostre esigenze sono diverse. Per quanto riguarda le misure, e il numero di coperti effettivo che sarà possibile lavare ad ogni ciclo di lavaggio, esistono apparecchi di due misure standard: possono essere di 60 cm o 45 cm; ma è principalmente l’organizzazione interna della lavastoviglie ad incidere sul numero di coperti che sarà possibile pulire ad ogni ciclo.

Nella classifica sulle migliori lavastoviglie, stilata dalla rivista “Altroconsumo”, primeggia Siemens SN636X00IE tra i modelli di 60 cm. Offre ottimi risultati per quanto riguardo il lavaggio e l’asciugatura e essendo dotata di un sistema a risparmio energetico garantisce consumi minori per il consumatore ma allo stesso tempo allunga i tempi di lavorazione.

Altre lavastoviglie della stessa grandezza che offrono comunque buone prestazioni sono: Bosch SMV25AX01E, Beko DIN28221, Electrolux ESL5205LO etc.
Tra i modelli da 45 cm c’è Electrolux TT4452. Garantisce un’ottima qualità di lavaggio e asciugatura, assicura consumi energetici contenuti ed è dotata di un programma che risulta essere efficace contro i cibi incrostati. Anche per quanto riguarda questa lavastoviglie vanno segnalati una serie di difetti tra cui: alta rumorosità, i programmi hanno una durata lunga e in alcuni casi risultano essere poco efficaci.

Altri modelli da 45 cm sono: Whirlpool ADG402, Hotpoint-Ariston LSTF9M124CEU, Bosch SPV40E70EU etc.
Per i consumatori più attenti all’arredamento sono preferibili le LAVASTOVIGLIE AD INCASSO, cioè già presenti all’interno dei mobili della cucina acquistati, così da risparmiare anche spazio. Altra variante invece è la lavastoviglie A LIBERA INSTALLAZIONE che può essere installata dove si preferisce in quanto esula dalla composizione dei mobili della cucina.

Punti da valutare.

Se si punta principalmente a modelli a basso consumo energetico, le migliori alternative presenti sul mercato sono prodotti che appartengono alle classi energetiche A+ (con consumi di circa 1kWh), A++(che consumano circa il 10% ) e A+++( più costosi ma con consumi poco sopra gli 0,8 kWh). Altrettanto importante è la valutazione del consumo idrico, oltre che per un’incidenza in termini di costi, anche per una maggiore tutela dell’ambiente. al momento dell’acquisto, solitamente, la rumorosità dell’apparecchio viene presa in considerazione in misura minore, anche se può rappresentare un elemento di disturbo notevole, soprattutto quando si è soliti fare molti cicli di lavaggio al giorno. è possibile trovare, inoltre, apparecchi con diverse funzionalità che permettono di effettuare lavaggi specifici o di programmarli a determinati orari, o con programmi appositi per le stoviglie più sporche o più delicate.

Pertanto sicuramente la lavastoviglie può risultare un elettrodomestico indispensabile per molti consumatori, grazie alla comodità di caricare le stoviglie e trovarsele pulite in poche ore, evitando di lavarle manualmente. Prima di apprestarsi ad acquistare questo apparecchio è importante prendere in considerazione anche i vari Pro e Contro e le varie caratteristiche dei modelli presenti sul mercato in modo tale da prendere la migliore decisione d’acquisto.